Negozi

I nostri colori tornano a Istanbul

Ha riaperto da poche settimane il flagship store United Colors of Benetton di Istanbul, situato in uno degli edifici iconici e più riconoscibili di Bagdat Street, la via dello shopping più animata della capitale economica turca.

Progettato nel 2009 dall’architetto Piero Lissoni, il punto vendita si presenta oggi al pubblico con una nuova veste, che vanta l’intervento dell’architetto Tobia Scarpa.

Lo store è stato aggiornato seguendo i nuovi dettami di Light Colors, concept ideato dal dipartimento Retail Design di Benetton con la collaborazione dell’arch. Scarpa, che ha progettato un originale concept di illuminazione. “L’illuminazione articolata con tre elementi, disco, Nón-Lá e Barra Luminosa, realizza una qualità di luce in cui i colori degli oggetti esposti esprimono la loro felicità. L’originalità di questo progetto nasce nell’uso di una sorgente a luce diffusa, diretta e indiretta, e della diffusione della luce lineare usata in modo innovativo nel retail”, spiega l’architetto.

Atmosfera accogliente, texture naturali, stile italiano: queste le caratteristiche del nuovo format, studiato per incontrare le esigenze e le aspettative dei clienti di tutto il mondo. Il sistema d’arredo flessibile consente al prodotto di essere il vero protagonista.

Il negozio nacque nell’ambito di Opening Soon…, un progetto avveniristico che puntava a delineare il futuro dello spazio di vendita firmato United Colors of Benetton. Ora che il futuro è arrivato, lo spazio continua a trasformarsi. Tre piani dell’edificio sono dedicati alla vendita, mentre gli altri quattro saranno adibiti a showroom e quartier generale di Benetton Turchia.